Tagliatelle con Spezzatino di Cinghiale Selvatico

PhotoGrid_1452182652774Apriamo questo nuovo anno con una ricetta molto ricca e molto laboriosa devo dire,ma vi assicuro di grande effetto e bontà,un amico di mio marito tempo fa gli ha dato dei pezzi di cinghiale selvatico,premetto che io non mai cucinato carne del genere quindi non sapevo neanche da dove cominciare ma grazie alla mia grande amica Gabry sono riuscita anche in questa impresa!

Ingredienti:
Vari pezzi di cinghiale
Carote q.b
Sedano q.b
Cipolla q.b
Olio evo
100 gr.di pancetta a cubetti
1 rametto di rosmarino
Foglie di Salvia q.b
1 bicchiere di vino bianco
Brodo vegetale fresco
Farina q.b

Preparazione:
Allora iniziamo la preparazione col far uscire tutto il liquido al cinghiale selvatico in questo modo Prendete il cinghiale farlo a pezzi lavarlo bene bene,metterlo in una padella senza condimento e far andare finché non ha tirato fuori tutta la sua acqua,piu’o meno 40 minuti,coprire anche con un coperchio se si vuole,e un volta fatta questa operazione si può passare al passo successivo cioè la preparazione della ricetta,iniziate col preparare del brodo vegetale fresco almeno un litro,fatto questo In una pentola capiente fare un soffritto di carota,sedano e cipolla far andare con olio,dopo un po mettere della pancetta a cubetti e unire la carne,un rametto di rosmarino,foglie di salvia,e far andare,sfumare con del brodo vegetale fresco fatto in precedenza e vino bianco,e far cuocere lentamente tipo spezzatino,anche qulche ora,poco prima del finale togliere la carne e frullare il fondo di cottura,se il composto risulta troppo liquido aggiungere un po di farina,aggiungere di nuovo la carne e finire di cuocerla nel sughetto!Intanto mettete abbondante acqua salata per cuocere le tagliatelle e una volta cotte condite con il sugo del cinghiale,spolverate di parmigiano grattugiato e buon appetito!Ancora grazie a Gabry!!

PhotoGrid_1452182480278

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*